Whale Route

By: Guida Turistica a Citta del Capo  10-15-2012
Keywords: Airport Transfers, Whale Watching, Whale Route

Belle spiagge, campagna deliziosa e splendide balene.


Ogni primavera le sfuggenti balene franche australi si ritrovano per accoppiassi nelle acque meno gelide della zona più meridionale del Capo, specialmente nei pressi di Hermanus, dove si svolge un festival annuale dedicato a questi enormi animali. Dietro l'angolo, Gansbaai e invece zona di squali, e il fiore della industria dello shark-diving lo dimostra.
Più a est si trovano Aguilhas (il punto più meridionale d'Africa) e le vicine cittadine di Struisbaai e Arniston. Tutte e tre sono popolari tra i villeggianti locali per le acque temperature e per i bei sentieri di montagna. Decisamente più nell'entroterra, ma non per questo meno bello, e delizioso e placido villaggio di Greyton appollaino ai piedi delle montagne Riviersonderend piace ai cittadini più sofisticati in cerca di un ambiente campagnolo ma di classe.

ARNISTON, AGUILAS E STRUISBAAI

Il piccolo villaggio di Arniston è una tappa popolare dei percorsi turistici nella regione di Overberg, oltre che una comoda località per nuotare, pagaiare, surfare o semplicemente riposare. Arniston è nota anche con il nome ufficiale in afrikaans di Waen-huiskrans, per via di un'enorme caverna a circa due chilometri a sud del villaggio. Ci si può arrivare a piedi, ma non dimenticare di consultare le tabelle delle maree prima di andarci, visto che è accessibile solo con la bassa marea.
Quasi tutti quelli che visitano Aguilas si fondano al faro, fanno qualche foto, ammirano a due oceani che si mescolano e poi si spostano a nord in cerca di pascoli più verdi. Ma la punta più meridionale dell'Africa ha certamente altro da offrire, come Soetendalsvlei, il più grande lago naturale d'acqua dolce del Sudafrica (ottimo per il bird-watching), e il Cape Aguilas National Park (sanparks.org). Andiamo verso Bredasdorp, la cittadina Struisbaai richiama parecchi villeggianti con la sua enorme spiaggia di sabbia bianca di 14 chilometri, la più lunga dell'emisfero sud.

Gite in barca

Si può arrivare fino alla punta dell'Africa e non vederla dal mare? La  vi porterà a pescare ricciole del pacifico, leccie e tiraglini.

Lungo di costar tra Cape Aguilas e Cape Point si trova quello che un tempo era una tranquillo villaggio di pescatori, e che ora si è trasformato in fulcro delle attività estreme grazie alla centinaia di grandi squali bianchi che pattugliano la sua costa. Questa e la città degli squali, o Big-2-Town per chi è introdotto, e sono proprio gli squali e le balene le stelle dello spettacolo.
A prima vista la città è una delusione ì. Se siete venuti per il panorama vi verrà voglia di fare un'inversione a U e tornare a casa. Ma non siate cosi precipitosi: la zone circostanti - De Kelders da un lato, e Danger Point, Franskraai e Kleinbaai dall'altro offrono viste spettacolari.
Le scogliere di De Kelders, con le numerose grotte che punteggiano la linea costiera accidentata, costituiscono uno dei migliori punti del mondo per il whale-watching da terra. Le Danger Point Peninsula è un cimitero di relitti navali con un faro dalla cui sommità si può godere di una vista eccezionale.

Sea Kayak Cave Tours

Pagaiate fino alle famose grotte di Drip Kelders, procedete con calma lungo la costa oltre una colonia di foche e, se siete fortunati, vedrete una balena o due. Arrivati alle grotte inizierete il tour guidato, e potrete anche fare il bagno nelle acque minerali che filtrano dalle rocce. Se petite un po' il mal di mare lasciate perdere il kayak a fate solo il tour.

Non è per caso che Gansbaai è soprannominata olà capitale degli squali bianchi: qui lo shark-diving è un grande business, e l'ufficio turistico sostenne la bellezza di otto agenzie. Di queste, quasi tutte fanno pagare una sessione circa R1.100 ma offrono anche pacchetti (ristoro, servizio navetta da e per Citta del Capo e così via), per cui telefonate per scoprire cosa si adatta meglio alle vostre necessita.

Non c'e molto da fare a Greyton, ma questo è proprio quello che gli abitanti e visitatori amano di questo bel villaggio ridosso delle montagne Riviersonderend. Con i campanili che svettano nella foschia mattutina (gli abitanti dicono che è sempre foschioso fino alle 11) e roseti lungo le strade sembra quasi di essere nell'Oxfordshire, e non certo in un angolo tranquillo dell'Oveberg.
Grazie al numero sempre crescente di turisti ora c'e un ristorante quasi a ogni angolo, mentre che gallerie d'arte a negozi interessanti abbondano. La regione sta iniziando a produrre vino, e tenute come Lismore Estate Vineyards e Oewerzicht Cellars stanno diventando popolari.
Dal villaggio si possono effettuare alcune belle passeggiate in varie direzioni, della durata da una a tre ore.

D'estate Hermanus si riempie di visitatori che vogliono godersi un meritato riposo e spiare le balene franche australi, che migrano qui ogni primavera per accoppiassi e figliare. La cittadina è considerata uno dei luoghi migliori dei pianeta per fare whale-watching da terra. Il pittoresco Old Harbour ospita imbarcazioni colorate e l'Harbour Museum, che illustra la storia del paese attraverso la pesca e la caccia alle balene. Il De Wet's Huis Photo Museum nella piazza del mercato ricostruisce la vita passata di Hermanus, mentre la vicina Whale House è nuova, vanta eleganti schermi tattili ed espone uno scheletro di balena franca australe.

Questo sentiero di 10 km si snoda lungo la costa dal New Harbour alla foce del fiume Klein. Attraversa zone di fynbos passando vicino a bacino di marea, postazioni di pesca e panchine per l'osservazione. é il punto migliore per avvistare le balene nei pressi della città.

House Trail Safaris

Partecipate a una cavalcata guidata lungo la Grotto Beach fino a De Kelders, esplorando spiagge argente e le montagne ricoperte di fynbos.

Osservate le balene stando su un elegante catamarano. Le escursioni durano due ore circa, e gli avvistamenti sono garantiti in stagione. A bordo c'e anche un bar.

Incontri ravvicinanti con le balene nel blu dell'oceano su kayak o barche. La Walker Bay Adventures è l'unica attività autorizzata all'ingresso del Walker bay Whale Sanctuary, e vi porterà a soli 300m dalle balene. Organizza anche escursioni più lunghe che prevedono bird-watching e picnic.

Keywords: Airport Transfers, Southern Right Whale, Whale Route, Whale Watching

Contact Guida Turistica a Citta del Capo

Email

Print this page

Share

Other products and services from Guida Turistica a Citta del Capo

10-15-2012

Garden Route

Foreste spettacolari, spiagge sconfinate e atteggiamento rilassato.